SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER!

Associazione Italiana Droni

AIDroni

^BA57C7EE43C0B73B01781C323709D05B2AC70325F6A5E4B417^pimgpsh_fullsize_distr

L’Associazione Italiana Droni nasce nell’anno 2014 a livello nazionale, già con più sedi operative: in Veneto, a Padova, ed in Basilicata vicino Potenza, e con l’adesione in corso di altre Regioni con l’intento di costituire un Polo di Competenze e di Collaborazione di alto livello industriale e con la vocazione alla qualità dei sistemi e servizi, tra i vari attori della “filiera industriale”. Produttori di tecnologie e di mezzi di volo, Enti normativi, Enti di Controllo, Operatori, Sviluppatori di software, Utenti della Pubblica Amministrazione e Privati, Organi di Formazione ed Informazione troveranno un tavolo comune attorno al quale individuare le migliori soluzioni per uno sviluppo rapido ed equilibrato che porterà importanti benefici ad innumerevoli applicazioni, quali:

  • Edilizia
  • Urbanistica
  • Infrastrutture
  • Agricoltura
  • Mappatura dei territori
  • Impianti Civili e Industriali
  • Controllo tecnico con sensori operanti sul Visibile o Infrarosso o Termografici ecc.
  • Riprese televisive e Cinematografiche

 

L’associazione nasce da una proficua collaborazione tra Fondazione Comunica (www.fondazionecomunica.org), prestigiosa realtà nel settore digitale italiano, che tra i suoi obiettivi annovera prima di tutto lo sviluppo delle competenze digitali, la divulgazione e formazione, con obiettivi qualitativi di prestigio, Cardtech (www.cardtech-srl.it ) operatore dei sistemi di telerilevamento che punta ai livelli qualitativi più elevati previsti dall’ENAC e Air Drone, specializzata nel monitoraggio ambientale, nella produzione e commercializzazione di multicotteri e DRONI e di servizi collegati, hanno quindi dato vita all’Associazione Italiana Droni, il tutto per lo sviluppo di una filiera italiana che supporti la crescita tecnologica e industriale. L’Associazione Italiana Droni aderirà a Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici.

Le recenti normative emesse dall’ ENAC (Ente Nazionale dell’Aviazione Civile) hanno infatti dato significativo impulso allo sviluppo industriale delle tecnologie e dei servizi relativi ai “Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto” più comunemente noti come “Droni”, regolamentando con requisiti di tipo “aeronautico” un settore che fino a poco tempo fa era lasciato all’iniziativa dei singoli.

I Droni sono oggi di ampia raggiungibilità, tuttavia presentano complessità significative: utilizzano  tecnologie di derivazione aerospaziale che tuttavia richiedono un ulteriore sviluppo dei sistemi, una maggiore consapevolezza da parte di chi intende utilizzarle, un maggiore controllo nel loro utilizzo in quanto possono:

  • raggiungere con facilità quote che possono andare ad interferire con altri velivoli
  • provocare danni a cose e persone nel caso di incidenti
  • intervenire nella sfera della privacy

La nuova regolamentazione pone l’enfasi sulla Sicurezza delle operazioni, sull’Organizzazione degli Operatori, sulla Formazione del Personale.

Le attività della Associazione Italiana Droni sono già avviate con la programmazione di una serie di Corsi di Informazione e Formazione (www.comunica-lab.it)

Presidente dell’Associazione Italiana Droni è stata eletta Luciana De Fino, imprenditrice del mondo digitale, Vicepresidente della Sezione Informatica, Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Basilicata e Vice Presidente del Comitato nazionale di coordinamento territoriale di Confindustria servizi tecnologici ed innovativi CNCT.

Vice Presidenti sono stati eletti:

Gianni Potti, Imprenditore del settore della comunicazione e del digitale, Vicepresidente di Confindustria Padova e Presidente CNCT Confindustria Servizi Innovativi e tecnologici. Consigliere Delegato “Agenda Digitale e Smart Cities” di Confindustria Veneto. Presidente di Fondazione Comunica.

Claudio Canella, Imprenditore, Amministratore della Cardtech e per questa “Accountable Manager” secondo i requisiti ENAC per l’Organizzazione delle operazioni di volo con Droni.

Clicca qui per consultare il Codice Deontologico dell’Associazione.

Clicca qui per consultare lo Statuto dell’Associazione.

Per scrivere all’Associazione: info@aidroni.it